Home Page | Servizi pubblici | Cimiteri | Pagina corrente: Servizi cimiteriali: gestione e innovazione
Servizi Pubblici
Cimiteri


Secif Srl, la società che gestisce i servizi cimiteriali nei sette comuni di competenza, ha una struttura operativa composta da 17 dipendenti. Ricerca e innovazione nelle tecniche di lavoro, attenzione ai sistemi di sicurezza hanno contraddistinto l'attività di Secif che in questi anni a fronte di un'esperienza maturata sul campo, ha apportato migliorie sia nella gestione amministrativa che operativa. Presentate sul mercato di riferimento, alcune di queste innovazioni sono oggetto dal 2007 di commercializzazione.
Nei cimiteri gestiti, Secif si occupa di manutenzione ordinaria e straordinaria, esegue operazioni cimiteriali e manutenzione dell’illuminazione votiva. Le competono inoltre le attività amministrative tra cui i contratti di concessione manufatti ed aree, luci votive (allacciamenti, volturazioni e cessazioni), volturazione intestazioni, retrocessione loculi, pratiche di cremazione, rilascio certificazioni inerenti defunti e manufatti. Nell’ottica di un miglioramento continuo della gestione del servizio, lo staff di Secif ha apportato in questi anni innovazioni tecniche importanti che consentono di eseguire alcune tra le operazioni cimiteriali più frequenti in maniera più veloce, ecomomica e sicura.
Nel 2010 Secif ha svolto un censimento sul totale delle tombe private esistenti, operazione amministrativa che ha consentito di individuare con precisione il numero complessivo di tombe e il relativo stato dell’arte, consentendo quindi un recupero di nuovi loculi e individuando altresì quelli che, pur con l’uso di elevatori, presentano limitazioni di accesso in termini di sicurezza tali da non consentirne un futuro utilizzo.



Le piastre in fibrocemento -  SITT
Secif ha progettato una tecnica di tumulazione attraverso l’utilizzo di piastre in fibrocemento, materiale utilizzato in genere nell’edilizia, alternativa alla tradizionale operazione in muratura molto più impegnativa. Attraverso l’utilizzo della piastra e relativa sigillatura un solo operatore può effettuare in breve tempo la tumulazione, consentendo rispetto al metodo tradizionale con mattoni, un risparmio economico, di tempo e personale, limitando inoltre l’impatto acustico ed emotivo del rito funebre. Tale procedura è stata approvata dall’AUSL di Ferrara (Dipartimento di Sanità Pubblica) di Bologna e Ravenna. Dal 2007 al 2011 sono state utilizzate, nei cimiteri gestiti, 4.305 piastre, e ne sono state commercializzate 41.164.






 
Rapporto di Sostenibilità 2016
Rapporto di Sostenibilità 2016 Sostenibilità economica, sociale ed ambientale nei rapporti con il territorio, nell'erogazione dei servizi, nella pianificazione degli investimenti e negli impegni assunti
Distribuzione gas

Delibera ARG/com n. 146/11 e s.m.i.
Allineamento delle anagrafiche dei punti di prelievo

SOELIA SpA - Via Pietro Vianelli, 1 - 44011 Argenta (Fe)
Società con Socio Unico - Capitale Sociale € 23.145.270,00 I.V. N. Registro Imprese C.C.I.A.A. Ferrara, C.F. e P.I. 01328110380 - Credits
Content Management - Si autorizza l'uso di parte del contenuto di questo sito, previa richiesta di autorizzazione via e-mail specificando quale utilizzo se ne intende fare.